Immobiliaretrezza.it - Un nuovo inizio

Immobiliaretrezza.it - Un nuovo inizio

I legami col passato, le certezze del presente e le ambizioni future del nuovo progetto web dell'agenzia Immobiliare Trezza

 

"Non un restyling del vecchio sito ma un progetto web completamente nuovo, solido ed ambizioso, basato su elementi di design semplici e lineari, che non seguono le mode del momento ma che naturalmente delineano i tratti distintivi del nostro storico brand, protagonista indiscusso del mercato immobiliare della città di Salerno da quasi 40 anni."
enlightenedImmaginare questo progetto è stato per me un esercizio di fantasia semplice, quasi come un viaggio onirico in qualche luogo lontano o esotico (a chi non è mai capitato di "volare" come un novello Bastian in groppa al drago Falkor tra i grattacieli di qualche luccicante metropoli giusto per quei pochi istanti necessari per gratificare il proprio ego sognante?), concretizzarlo e portarlo a casa invece è stato oggettivamente un pelino più complesso, ma al contempo affiscinante, intrigante, stimolante. Sono anni che in #casaTrezza ne discutiamo, a volte con confronti animati dove ognuno ha tirato fuori i suoi perché e proponendo i suoi però. Quando poi, trovata la quadra, la possibilità di dare il "via alle danze" si è davvero concretizzata, quella visione immaginifica ha iniziato a prendere sempre più i contorni di una sfida: con me stesso, con i numerosi impegni lavorativi, con la famiglia (in aperta contestazione per aver tolto loro tempo), ma anche con chi mi ha supportato (o sopportato?) nella gestazione del progetto, sia dal punto dei contenuti che delle funzionalità: figure, quest'ultime fondamentali per la nascita di questa creatura, non fosse altro per la pazienza avuta nei miei confronti in questi mesi di lavoro, tra desideri da realizzare, intuizioni (forse) geniali da trasformare (in codici) e alcune lucide follie da stemperare cheeky .
Ora, che questo progetto vede finalmente luce, dopo tanti test e tante frasi estemporanee del tipo "il nuovo sito è pronto al 99,5%", le emozioni in me sono contrastanti: da un lato l'orgoglio e la gioia per un lavoro ben fatto - o almeno si spera - con l'auspicio che possa incontrare il gradimento della clientela, dall'altro invece l'inspiegabile malinconia per il pensionamento del buon vecchio sito che ha accompagnato la nostra azienda dagli albori del 21mo secolo fino ad oggi. Sarà il fascino della bellezza appassita, del vecchio mondo o del volenteroso mediano che dopo anni a tirar la carretta non regge più il passo delle guizzanti gambe delle giovani mezzali che sgusciano e filano via che è una bellezza, non me lo so spiegare neanche mentre scrivo questo post; sta di fatto però che una parte di me, di noi, rimarrà - forse ingenuamente - affezionato a quel buon vecchio sito che spesso si "impallava" e che non girava mai a dovere sui supporti mobile.
Leggendo queste righe, qualcuno potrebbe obiettare dicendo: "Stai parlando di un sito, non di una persona. Perché tutta questa sacrale pesantezza alle 15.39 del pomeriggio?". Al che, in questo estemporaneo giochino di dialettica (spero mi sia concesso) dove tra un po' me la suono e me la canto da solo, non posso che rispondere così: "Una piccola debolezza della famiglia Trezza è affezionarsi a tutto ciò in cui crediamo: che siano persone, cose, beni materiali o immateriali, non fa differenza, e persino un sito web per noi si trasfigura divenendo una parte integrante del nostro essere Perché mi direste voi, be' è presto detto: perché lì, tra bit e stringhe del tutto incomprensibili, seppur in maniera figurata ci siamo noi, con la mente e con l'anima. E in questo, il decano della famiglia, Vincenzo Trezza, mio padre, non fa eccezione, anzi ha fatto scuola: non solo nel modus operandi lavorativo - nel quale a Salerno è il fuoriclasse indiscusso e non lo dice il figlio (che è di parte) ma più semplicemente la storia del mercato immobiliare -  ma anche nel modus vivendi passionale nell'interpretare questo mestiere, divenuto per lui dal 1982 una vera e propria missione di vita, un'infatuazione perenne che dura da quasi 40 anni, e per la quale ha profuso tutto l'amore e le energie possibili. E così, dal 1982, mattone dopo mattone, ha dapprima "costruito" le sue agenzie, e poi, quando i tempi sono stati maturi ha ideato l'emanazione online del suo brand consacrandolo con la sua prima creatura web: www.immobiliaretrezza.itTanti però sono stati i progetti connessi, tra questi la promozione dell'agente immobiliare, istituzionalizzando come figura professionale attraverso la crescita della FIAIP (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali), associazione di categoria sorta in città negli anni '80 e per la quale è stato vice-presidente per molti anni.
Una vita spesa sul campo ancora oggi per nobilitare un mestiere che oggi rende orgogliosi tanti - molti "giovani" oggi vestiti di tutto punto con giacca, cravatta e il petto tronfio ostentano il loro ruolo come uno status symbol - ma che in passato ha fatto fatica ad imporsi nel tessuto sociale salernitano. Sforzi che lo hanno premiato in questo lungo percorso non solo dal punto di vista professionale, ma anche dal punto di vista umano, grazie a tanti, tantissimi clienti che a distanza di anni conservano di lui un ricordo splendido. Ed è a lui che oggi, io e mio fratello Roberto dobbiamo l'onore e l'onere di rappresentare una storia lunga 40 anni. Una storia di cui essere fieri. 
Detto questo, chiudo la parentesi sentimentale arricchita col doveroso omaggio alla STORIA - lungi da me l'idea di molestare ulteriormente il temerario lettore che ha avuto la pazienza di leggere fino a questo punto - non mi resta che congedare il passato e salutare con gioia il nuovo (omonimo) arrivato: www.immobiliaretrezza.it  è un portale immobiliare nuovo di zecca che nasce con l'ambizione di essere non solo uno strumento guida per i clienti alla ricerca della prossima casa, ma di divenire a Salerno un punto di riferimento del settore anche dal punto di vista editoriale, grazie ad una selezione di contributi redazionali inerenti l'indotto immobiliare. E non solo. Sulla scorta di quanto già presentato sui nostri canali social vi proporremo tante rubriche, curiosità e qualche "consiglio per gli acquisti" per aiutarvi a disegnare le camere della vostra immaginazione. 
www.immobiliaretrezza.it 
"Innovazione per tradizione"
 
Tullio Trezza
 

Ultimi post

 

Focus sul "mercato immobiliare": come cambiano le esigenze della clientela salernitana

Dopo un'iniziale timidezza le persone fanno nuovamente capolino in agenzia, per chiedere info, fissare visite agli immobili, in netta controtendenza con lo scorso mese di maggio.
Leggi di più >
 

Le Cronache di una Quarantena: la desolazione del barbiere

Ecco come una pandemia mondiale rende impossibile soddisfare anche l'esigenza più banale da soddisfare: tagliarsi i capelli.
Leggi di più >

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta