La vocazione di San MatteoSalernoStory

La vocazione di San Matteo

Il capolavoro di Caravaggio, datato 1600, è solo una delle tante opere d'arte dedicate all'amato Santo Patrono di Salerno

Quando a Caravaggio, alias Michelangelo Merisi, venne commissionato un dipinto sulla storia dell'Evangelista Matteo, venne facile ricostruire uno dei momenti topici della vita del nostro Santo Patrono: il momento della conversione.
Quando cioè, il Cristo lo "sceglie" per compiere quella che sarà la missione più importante della sua vita: tramandare la parola del Signore. Matteo lo farà, e anzi sarà uno dei quattro Evangelisti, autore dell'omonimo Vangelo.
 
Secondo la tradizione, Matteo prima di diventare discepolo di Cristo, era un pubblicano, ovvero colui che si occupava di riscuotere le tasse ed imposte nella società romana; dovendo prendere denaro dalle persone, non era benvisto ed il suo non era un lavoro molto felice. Caravaggio conosceva bene la tradizione ed aveva studiato la storia di questo apostolo, diverso dagli altri poiché pagano e pubblicano (esattore delle imposte all'epoca della dominazione romana). Era quanto di più lontano Gesù potesse avere al suo fianco, eppure venne scelto, diventando uno dei più fedeli servitori fino alla sua morte, avvenuta durante la celebrazione di una messa, nel 70 d.C.

Le nostre rubriche

Tecnicamente parlando

Un agente immobiliare che si rispetti, per poter operare nelle migliori condizioni e offrire un servizio al cliente quanto più soddisfacente possibile, ha necessariamente bisogno di un supporto da parte di un’ulteriore squadra di tecnici e professionisti. Pensiamo ad architetti, ingegneri, geometri, notai, commercialisti che ci forniscono competenze tecniche atte a completare le compravendite, impreziosite anche da tanti consigli pratici. Un lavoro che per noi è fondamentale ed imprescindibile. Gli aspetti da curare quindi non si limitano, come si potrebbe pensare, solo alla mera compravendita di un immobile ma abbracciano molteplici ambiti che spesso i nostri clienti nemmeno immaginano.

Il nostro scopo, con questa nuova rubrica, è quella di fornire ai nostri lettori un’informazione completa, variegata, sicuramente a 360 gradi di quello che può essere il contesto immobiliare. Non solo quindi i vani, la superficie, dove si trova l’appartamento, ma tante altre piccole e grandi sfaccettature di un mondo complesso, sempre più variabile e sottoposto a continue oscillazioni. Un’informazione che intendiamo fornire ai nostri clienti dando voce a dei professionisti, tecnici, che ci spiegheranno, man mano andremo avanti, particolari tecnici, trend, ci commenteranno notizie d’attualità sempre inerenti il loro ramo e risponderanno alle vostre domande.

Avete una curiosità? Uno spunto da offrirci? Contattateci e tratteremo insieme ai nostri professionisti gli argomenti da voi proposti.

Buona lettura!

#sifaperidere

Due risate con le nostre avventure quotidiane! 

SalernoStory

Descrizione categoria

Una casa da raccontare

Una casa non è solo un luogo fisico, quattro mura dove abitare. È un'esperienza. Un mix di emozioni, aneddoti, risate, pianti, ricordi da portare con sé per sempre, ovunque noi saremo in futuro.

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta