La crisi del venditore immobiliare (parte 1)

"Ecco signorina, firmi qui e la casa è sua. Come intende pagare l'agenzia? Assegno o contante?"

"Ma papà..."

"Oh, scusa tesoro. Vabé, va a lavarti le mani che è pronto a tavola..."

News della stessa categoria

 

Clienti dalle idee un po' confuse

Come guardare al nostro lavoro con un pizzico di ironia
Leggi di più >
 

Clienti particolarmente indecisi

Come guardare al nostro lavoro con un pizzico di ironia
Leggi di più >
 

Quando il cliente chiama e l'agente gongola

Come guardare al nostro lavoro con un pizzico di ironia
Leggi di più >

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta