Casa, niente permessi per chiudere i balconi con le vetrate

Cambia così il regime di autorizzazione delle vetrate scorrevoli

Chiudere balconi e verande adesso non è più un problema e non richiede autorizzazioni o certificazioni. Si tratta di una proposta che va nella direzione dell'edilizia libera e della semplificazione. È stato infatti approvato un emendamento inserito nel decreto Aiuti bis che ha modificato la destinazione delle vetrate utilizzate per chiudere le terrazze, facendole ricadere tra quegli interventi che non necessitano di particolari permessi. Le vetrate di solito sono installate per proteggere dagli eventi atmosferici, ma anche per aumentare il risparmio energetico e ridurre le dispersioni termiche.

Le condizioni per i lavori

Per essere installate senza alcuna autorizzazione, le vetrate devono rispondere a due condizioni: non devono delimitare spazi stabilmente chiusi che comportino una variazione di volumi e superfici o cambiamenti nella destinazione d’uso dell’immobile da superfici accessorie a superfici utili; devono mantenere il profilo estetico dell’edificio. Tra le funzioni che sono chiamate ad assolvere le vetrate ricordiamo: la protezione dagli eventi atmosferici, l’aumento del risparmio energetico, la riduzione delle dispersioni termiche.

News della stessa categoria

 

Mutui per i giovani under 36, proroga per il 2023

Prorogata l’esenzione per le imposte di registro, ipotecaria e catastale
Leggi di più >
 

Cedolare secca su locazioni commerciali: la proposta del Governo

Un risparmio sia per i proprietari che per gli affittuari
Leggi di più >
 

Superbonus 110: come funzionerà nel 2023?

Qual è il futuro della maxi agevolazione edilizia?
Leggi di più >

Rubriche

Addio sogni di gloria...

Come guardare al nostro lavoro con un pizzico di humor
Leggi di più >

La cavalcata delle Valchirie...

Avventure e disavventure di noi agenti immobiliari
Leggi di più >

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta