Case vacanza e seconda casa: gli italiani scelgono il mare

Cresce il mercato italiano delle seconde case e la preferenza degli italiani è il mare

L’inflazione e l’aumento dei tassi d’interesse non ha avuto ripercussioni negative sul mercato immobiliare. Sempre più italiani scelgono di investire nel mattone acquistando casa, da qualche tempo anche una seconda casa o casa vacanze.

Seconde case e case vacanza in aumento

Secondo i dati raccolti dalla Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (Fiaip), il mercato italiano delle seconde case ha chiuso il 2021 con 180mila transazioni sulle case per le vacanze. Una percentuale del +44% rispetto al 2020 e del +30% al confronto del 2019.

Le località più gettonate

Un’indagine per Il Sole 24 Ore rileva che gli italiani cercano la seconda casa soprattutto lungo il Mar Tirreno, Mar Ligure e Mar Adriatico. Tra le località ricercate, Sanremo è prima, Anzio seconda. Case possibilmente vicine alla spiaggia ma anche ai centri urbani, dotate di spazi verdi, giardini o terrazze. Alcuni italiani acquistano l’immobile con mutuo a tasso fisso per concederlo in affitto, un valore che si rivaluta ogni anno alla luce dell’inflazione: si tratta di un investimento diffuso perché prospetta il vantaggio di una ulteriore entrata economica.

News della stessa categoria

 

Bonus mobili 2024, cosa prevede e come funziona

La detrazione è calcolata su un importo massimo di 5mila euro
Leggi di più >
 

Mercato immobiliare, affitti ancora in rialzo

L’indagine condotta dall’ufficio studi di Idealista
Leggi di più >
 

Mercato immobiliare, mutui: tassi e interessi in discesa

I trend del mercato del credito secondo Experian
Leggi di più >

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta