Teatro Giuseppe Verdi e via Indipendenza

Uno dei luoghi più in voga e alla moda della Salerno tra fine '800 ed inizi '900

I giardini della Villa Comunale e quelli di piazza Matteo Luciani fanno da cornice al monumentale ingresso del Teatro Verdi. L’approvazione della delibera che avrebbe dato il via ai lavori per la costruzione del Teatro Municipale avvenne durante il consiglio comunale del 15 dicembre del 1863, su proposta del neo sindaco Matteo Luciani che scelse l’area della spiaggia di Santa Teresa come luogo ideale in cui erigerlo. A redigere il progetto definitivo furono Antonino D’Amora, ingegnere capo del Genio Civile di Salerno, e l’architetto Giuseppe Manichini ai quali fu affidata anche la direzione dei lavori. L’edificio fu inaugurato quasi dieci anni più tardi, il 15 aprile del 1872, con il Rigoletto di Giuseppe Verdi.

Con questo scatto che ritrae il Teatro Verdi e via Indipendenza agli inizi del Novecento, auguriamo agli amici delle Agenzie "Immobiliare Trezza" un buon lunedì e buon inizio settimana. 

Foto gentilmente concessa da Franco Cannavale, gruppo Facebook Salerno Archivio

News della stessa categoria

 

Salerno, 1940 - Lungomare Trieste

Il lungomare più bello d'Italia
Leggi di più >
 

Salerno, 1941 - Il Duomo

La Cattedrale ha dato il nome al rione
Leggi di più >
 

Salerno, 1915 - Castello Arechi visto dal porto

Il colle su cui sorge il castello è chiamato "Bonadies"
Leggi di più >

Cookie e Privacy policy

Questo sito usa cookie di profilazione anche di terzi. Per dettagli clicca sul tasto Leggi di più o, per accettare, clicca sul tasto Accetta.

Leggi di piùAccetta